Neuropsicomotricità

La psicomotricità è una disciplina che intende supportare i processi evolutivi dell’infanzia, valorizzando il bambino nell’integrazione delle sue componenti emotive, intellettive e corporee, nella specificità del suo mettersi in gioco primariamente attraverso l’azione e l’interazione:

  • nell’uso dello spazio e degli oggetti;
  • nell’interazione con l’altro e con gli altri;
  • nella capacità di rappresentarsi agli altri attraverso il movimento, la parola, il gioco.

La psicomotricità educativa può rivelarsi utile per tutti i bambini, in particolare per quelli timidi e insicuri perché migliora la fiducia in se stessi e negli altri, oltre alla capacità di comunicare.

Indicata anche per i bimbi molto vivaci che fanno fatica a concentrarsi, e per bambini con alcuni disturbi come autismo, ritardo mentale o altre patologie neuromotorie e neuropsichiatriche, può essere utile la psicomotricità terapeutica.

Prestazioni

Valutazione neuropsicomotoria

Terapia neuropsicomotoria

Dottori

Dott. Di Fausto Gabriele

Neuropsicomotricità

Dott.ssa Arcese Michela

Neuropsicomotricità

0774 83730

Numero prenotazioni

Open chat
Ciao, hai bisogno di aiuto o vuoi prenotare una visita?
Powered by